Guido Scorza

Internet, diritto e politica dell'innovazione

Blog

Ragazze in vendita…

25 settembre 2008

L'apparenza a volte inganna: ho passato l'ultima mezz'ora a navigare sul sito ragazzeinvendita.com ma non è come potrebbe sembrare…Smile

Mi hanno chiesto un punto di vista giuridico e stavo cercando di venire a capo del problema.

Non che lo abbia risolto ma vi propongo qualche spunto di riflessione.

La giurisprudenza, ormai da anni, ha chiarito che "Prostituzione significa commercio di prestazioni sessuali" (Sez. III, sent. n. 3815 del 19-03-1980) e di recente ha precisato che "Compiono atti di prostituzione le ballerine di un locale che s'intrattengono nei camerini dello stesso compiendo atti che hanno natura di prestazioni sessuali (quali lo spogliarsi, il ballare nude, il toccare il proprio corpo nudo all'altezza del seno, dei glutei, delle gambe, l'avvicinarsi a pochi centimetri dal cliente) con i clienti che hanno previamente pagato una somma di denaro." (Trib. Monza, 05/12/2006).

Il recente disegno di legge Carfagna, d'altro canto, prevede che "Chiunque, in luogo pubblico o aperto al pubblico, esercita la prostituzione ovvero invita ad avvalersene è punito con l'arresto da cinque a quindici giorni e con l'ammenda da duecento a tremila euro.".

Un sito Internet, secondo me, è un "luogo pubblico o aperto al pubblico"….ergo le RAGAZZE IN VENDITA rischiano di essere fuori legge.

Se così fosse il sito andrà chiuso senza esitazione. Ormai conoscete il mio pensiero: non si può tollerare in Rete ciò che si considera vietato nel mondo fisico.

 

Tags:
Category: Main themes
Comments (32) Add yours ↓
  1. paolo

    buonasera
    ho trovato il vs. sito su internet ed ho una domanda da farLe proprio sul sito ragazze in vendita
    la mia ragazza ha lavorato per questo sito e dopo un primo pagamento andato a buon fine, non ha ricevuto altri pagamenti
    Si tratta di una somma complessiva di 5000 euro
    Come si può fare causa ad un sito del genere con sede in USA?
    grazie e porgo i miei migliori saluti

  2. claudia

    ho letto il tuo sms riguardo riv….quindi non pagano?mi devono tremila euro!!!!non possono passarla liscia!!per favore mandatemi e mail!!!

  3. claudia

    l sms era per paolo…scusatemi!!!!

  4. claudia

    volevo dire post..ed era riferito al messaggio di paolo perchè anche io sono stata su riv e non ho mai ricevuto nessun pagamento.

  5. emanuela

    perfavore aiutami a inscrivermi per fare camgirls,grazie

  6. terminals

    La nostra Associazione dopo diverse segnalazioni e nelle more di intraprendere un’eventuale azione legale in base ai dati ed alla documentazione fornita dagli interessati, sta cercando, attraverso i suoi esperti informatici, di capire la struttura della Società che gestisce la Chat erotica denominata RIV RAGAZZE IN VENDITA che, dal primo esame, non sembra di facile interpretazione, dal momento che la Sede risulta a Duluth – Georgia USA; i suoi server sono in Olanda ed in Austria ed i pagamenti li effettua da una banca di Cipro.

    Per maggiori dettagli consulti il nostro Blog

  7. Camgirl

    L’articolo in questione parla di leggi vigenti in Italia, e i siti di videochat sono di societa’ estere con server esteri. La “prostituzione” come qui viene definita, NON VIENE ESERCITATA IN LUOGO PUBBLICO O APERTO AL PUBBLICO, in quanto le sessioni “hot” vengono effettuate in modalita’ privata, accessibille cioe’ solo da coloro che possegono determinati requisiti (maggiore eta’ e crediti da spendere). Le modelle, in modalita’ free, cioe’ in LUOGO PUBBLICO APERTO AL PUBBLICO (anche se in realta’, non è aperto al pubblico in quanto la videochat è riservata alle utenze che possiedono dei crediti preventivamente acquistati tramite carta di credito), si devono obbligatoriamente mostrare vestite e coperte, senza atteggiamenti provocanti o ambigui, quindi non possono INVITARE AD AVVALERSI della prostituzione, in quanto è il sito stesso che specifica il fine per cui le ragazze vi sono presenti.
    Questo mio commento non è di parte e non sono nemmeno interessata a difendere il sito in questione, in quanto presto la mia attivita’ in cam in altri siti e le lametele andrebbero solo a mio favore, vorrei solo sottolineare che a causa dell’ignoranza in materia di certe persone, operatrici di videochat comprese, si rischia di far cadere un intero sistema, che seppur non ortodosso, permette a donne in difficolta’, magari obbligate a casa, di sopravvivere, prestando dei servizi comunque stressanti, soddisfando una grande utenza di persone interessate a cercare servizi immediati e selezionati.

  8. Enrique

    Ciao a tutti,
    io Vi consiglio di fare più segnalazioni possibili alle Iene. Di sicuro se vedono una truffa del genere potrebbe nascere un servizio per loro molto interessante.
    Oramai in Italia si ottiene giustizia solo così.

    Ecco il link
    http://www.iene.mediaset.it/form/1/dillo-alle-iene.shtml

    Ciao e in bocca al lupo.
    Enrique

  9. femminucciaa

    SALVE,
    IN MERITO A RIV VI PORTO LA MIA TESTIMONIANZA,
    DOPO L ENNESIMA RICHIESTA IN VIA PRIVATA E OTTENENDO IL SILENZIO ASSOLUTO MI SONO RIVOLTA AGLI ADMIN IN CHAT PUBBLICA DOVE SONO STATA MALTRATTATA, UMILIATA, BANNATA X ALCUNI GIORNI SOLO X AVER CHIESTO QUANDO MI ACCREDITAVANO I MIEI SOLDI 632 EURO. SONO UNA RAGAZZA MADRE E FACCIO FATICA A FAR SOPRAVVIVERE MIO BIMBO. HO LAVORATO CON LORO 2 MESI E NN HO VISTO UN CENTESIMO !! SONO ANDATA IN DEPRESSIONE PERCHE\’ RIMASTA SENZA SOLDI PER LAVORARE CON LORO X PIU\\\’ DI 10 ORE AL GIORNO. DEPRESSIONE CHE ANCORA DOPO UN ANNO MI PERSEGUITA !! SE QUALCUNO PUO\’ FARE QUALCOSA VE NE SARO ETERNAMENTE GRATA !! CON LE LACRIME AGLI OCCHI PER ORA VI DICO GRAZIE !!

  10. Sharon

    ORA BASTA CON QUESTI MAGNIACCI VIRTUALI!! RIV E’ ASSOLUTAMENTE S C O N S I G L I A B I L E !!! RAGAZZE SE VOLETE FARE LE CAMGIRL FATELO X CONTO VOSTRO. CI SONO SITI COME FATE DELL’EROS ELENAHOT BIMBACATTIVA (BASTA CERCARLE SI GOOGLE) E TANTISSIMI ALTRI DOVE POTETE METTERE L ANNUNCIO GRATUITAMENTE E LAVORARE DIRETTAMENTE CON IL VOSTRO MSN O SKYPE SENZA DOVE DARE SOLDI A NESSUNO. POTETE VOI DECIDERE LE TARIFFE I TEMPI DEGLI SHOW E TUTTO IL RESTO. BASTA CON QUESTI SITI CHE SFRUTTANO LA PROSTITUZIONE VIRTUALE !!

  11. LUCIA

    A T T E N Z I O N E

    TUTTE LE RAGAZZE CHE AVANZANO SOLDI DA RIV O CHE ABBIANO SUBITO MALTRATTAMENTI VARI POSSONO LASCAIRE QUI LA LORO TESTIMONIANZA.

    http://www.facebook.com/profile.php?id=100000856453814#!/topic.php?uid=10150121602665252&topic=17862 DISCUSSIONE PROPRIO DI QUESTO SULLA PAGINA UFFICIALE FACEBOOK DI MI MANDA RAI 3

  12. diavolettasexy

    Leggete qui: In merito a RIV moltissime sono le segnalazioni di camgirl maltrattate umiliate e bannate da RIV stesso senza un reale motivo e ancora di più quelle che non sono state pagate. Per tutte le camgirl che hanno avuto e hanno questo problema,c è una sede legale che in forma assolutamente anonima raccoglierà le vostre testimonianze e adotterà la vostra causa gratuitamente per il risarcimento del danno “fisico” morale e materiale oltre il dovuto stesso e si parla di tanti soldini. E ORA DI PORRE FINE A QUESTI MAGNACCI VIRTUALI.Invito pertanto alle ragazze che vogliono arrotondare con questa bizzarra professione di farlo privatamente avvalendosi di msn o skype. Per tutte le altre info e “aiuto” e assistenza legale potete contattarmi su sharonmartini@.libero.it sharon martini è anche su facebook

  13. cam girl

    sono cam girl, la chat mi hai fregato cosa devo fare??

    dove posso fare una denunzia???

  14. eri

    GENTE SVEGLIA VI STATE SBAGLIANDO!R I V PAGA PUNTUALMENTE!!!!!!!!!LE IENE LO HANNO PUBBLICIZZATO APPPOSTA X QUESTO!!!!!!!!!!
    NON E CHE LO SCAMBIATE X QUEL SITO VIOLA CHE HA LO STESSO NOME …DOVE DAVVERO TANTE NN SN STATE PAGATE??????DI CUI CE TANTA GENTE CHE FA BLOG CONTRO DOCUMENTATEVI.CERTO RIV PRENDE UNA PERCENTUALE MA E NORMALE oFFRE UN SERVIZIO.SN LA DA DUE ANNI MAI UN PROBLEMA SIS A VOLTE BANNANO MA SOLO XCHE CHIEDON D ESSER PUDICHE IN CAM E A VOLTE CI SPOGLIAMO TROPPO.SIETE SICURI DI CIO CHE SCRIVETE?

  15. eri

    UNA COSA ANCORA…..SE VOLETE RICEVERE I PAGAMENTI SU RIV DOVETE FARE DETERMINATE OPREAZIONI XCHE I PAGAMENTI NON SONO IN AUTOMATICO.X INTANTO AI PRIMI 300 E NON PRIMA.E POI OGNI i 15 o ogni 30del mese..INSERENDO DATI REALI.A ME NON E MAI CAPITATO E VEDO CHE C E UN ALTRA TESTIMONIANZA OLTRE ALLE MNIE 2 QUI,nessuno pero rammenta di quando admin scherzando ce lo spiegava a tutte in chat?che non si puo pensare che un pagamnento arrivi a paperina alla biverbanca…o sanno tutti alla banca chi e paperina!????…gli admin in alcuni casi si sono dmostrati anche ironici .IO SONO EMPRE STATA RETRIBUITA.ANZI CONSIGLIO RIV XCHE E UN OTTIMA VETRINA E LE RETRIBUXIONI SONO PUNTUALI.SECONDO ME CHI SCRIVE IL CONTARRIO E SOLO CONCORRENZA.c o n c o r r e n z a …s l e a l e.D ALTRONDE GLI UTENTI CHE HA RIV NON LI HA NESSUNO

  16. diavolettasexy

    LE IENE COME ALTRE TRASMISSIONI LE PUBBLICIZZANO VERO..MA LE RAGAZZE CHE VANNO LI A TESTIMONIARE (IL FALSO) LO FANNO DIETRO COMPENSO DI BEN 5000 CREDITI (500 EURO) CHE RIV PROMETTE A LORO PUR DI PARLARE BENE E PUBBLICIZZARE PIU VOLTE IL LORO SITO. HO ANCORA IL LORO TIKET IN MERITO A QUESTO.. RIV E UNA BANDA DA ELIMINARE FISICAMENTE!!

  17. diavolettasexy

    RIV PRENDE BEN IL 70% DEL GUADAGNO DI OGNI RAGAZZA(SOLO

    LE CAM SONO AL 50%).NON EMETTE FATTURA A NESSUNO. OGNI

    TOT DI TEMPO APRE UN NUOVO SITO QUANDO VEDE CHE IL

    TERRENO INIZIA A “BRUCIARE”.. COME AD ES. RAGAZZEINCAM

    7LIVE7 INKONTRI ECC ECC ECC..LA LISTA DEI SITI CHE HANNO

    APERTO SON SEMPRE I LORO.I PROPRIETARI SON TUTTI ITALIANI

    CHE HANNO ACQUISTATO TANTISSI APPARTAMNTI A ROMA.CI

    SONO TANTISSIME TESTIMONIANZE DI RAGAZZE E WEBMASTER

    CHE NON SONO STATE PAGATE OLTRE AD ESSERE STATE

    MALTRATTATE.. E POTREI DIRI TANTO MA TANTO DI PIU’.. RAGAZZE

    SE VOLETE INTRAPRENDERE QUESTA PROFESSIONE FATELO PER

    FATTI VOSTRI.CI SONO SITI APPOSITI COME ELENA HOT FATE

    DELL’EROS BIMBA CATTIVA ECC ECC ECC DOVE

    GRATUOITAMENTE POTETE METTERE I VOSTRI ANNUNI I SERVIZI

    CHE PRONETE IL TARIFFARI CHE DECIDETE E I VOSTRI CONTATTI

    (MSN O SKYPE) DOVE I LETTORI POSSONO RAGGIUNGERVI E

    TUTTO QUESTO E TUTTO GRATUITO. E SOPRATUTTO PRENDETE

    SOLDI “IN CONTANTI” CHE SON TUTTI V O S T R I !!

  18. jena

    Personalmente ho frequentato RIV da qualche anno come cliente, devo dire con franchezza che nei ultimi mesi a me la cosa puzza.
    Innanzitutto in 3 settimane non ho scorto admin presenti da assecondare l’ordine e assistenza di qualsiasi tipologia.
    L’unica sera che ho notato la presenza di un admin l’ho trovato molto scortese e nevrotico in una conversazione con una camgilr in difficoltà.
    Preciso che l’evidente crescita di camgilr il sito ha delle instabilità drastiche, fequenti disconnessioni, difficoltà di ricoleggarsi al server, rallentamenti prolungati sulla fluidità e inesistenza di presenze comunicative da parte della amministrazione.
    Questo mi fà presuporre che la gestione è allo sbando in tutti i sensi.
    Voci mi sono correlate che il responsabile sulle pratiche bancarie è un rumeno cosi anche la banca di sede.

  19. isabella ella

    rivcash.com bisogna che fatti qualcosa si questi sede di ragazzainvendita non pagano li ragazza…. e un grande pregatora per la ragazza webmaster e webcam girl perche pensano di guadagnare soldi si isibiscono davanti web nude e poi non vengono tutelato questi siti bisognia eliminare completamenti sul web… e la robina DELLA SOCIETA… SPECIALMENTE QUESTI RAGAZZA INGENUIA…

  20. elyyy

    io non vengo pagata da marzo… ormai 9 mesi… quasi 600 euro e lo staff addirittura mi banna e non risponde alle mail su LIVEMEETCAM… non ho parole… ma non si può fare niente??? denuncia o altro??? grazie

  21. RAGAZZEINVENDITA.COM

    Gentile Avvocato, le chiedo in merito alla sentenza del 20 Ottobre 2010 lei cosa ne pensa? E mi riferisco a questo:
    È prostituzione anche esibire prestazioni sessuali in videoconferenza quando dall’altra parte dello schermo ci sono clienti che pagano per interagire con il protagonista del video.
    Lo stabilisce la Cassazione che ha confermato la condanna, inflitta dalla Corte d’Appello di Firenze, nei confronti di un gestore di un nightclub, assieme alla sua segretaria ed il responsabile della security accusati di aver favorito e sfruttato la prostituzione attraverso questo tipo di esibizioni fatte nel locale da spogliarelliste.
    Invano i tre hanno fatto ricorso alla Suprema Corte sostenendo che questo tipo di esibizioni non certo potevano rientrare nel reato di sfruttamento della prostituzione.

    La Terza Sezione Penale della Cassazione, infatti, ha confermato la condanna affermando che «le prestazioni sessuali eseguite in videoconferenza in modo da consentire al fruitore delle stesse di interagire in via diretta ed immediata con chi esegue la prestazione, con la possibilità di richiedere il compimento di atti sessuali determinati assumono il valore di atto di prostituzione e configurano il reato di sfruttamento della prostituzione a carico di coloro che abbiano reclutato gli esecutori delle prestazioni o ne abbiano consentito lo svolgimento creando i necessari collegamenti via internet o ne abbiano tratto guadagno».
    Questo principio, quindi, vale anche se la prestazione sessuale non è eseguita in presenza. Infatti, sottolinea la Cassazione, è irrilevante il fatto che chi si prostituisce ed il fruitore della prestazione si trovino in luoghi diversi in quanto il collegamento in videoconferenza consente all’utente di interagire con chi si prostituisce in modo tale da poter richiedere a questi il compimento di atti sessuali che vengono immediatamente percepiti da chi ordina la prestazione sessuale a pagamento.

    PUò QUINDI ESSERE CHIUSO IL SITO RAGAZZEINVENDITA? CI POSSONO ESSERE PROBLEMI PER LA RAGAZZE CHE SONO STATE ISCRITTE A QUEL SITO? IO MI SONO CANCELLATA MA I MIEI DATI SONO RIMASTI NEL LORO DATABASE.
    MI FACCIA SAPERE, SONO MOLTO PREOCCUPATA E SPERO DAVVERO CHE QUEL SITO DI LADRI, CHIUDA!

    PS. RISPONDO A CHI DICE CHE IN RIV SONO RUMENI: SONO TUTTI ITALIANI, A PARTIRE DA GILDAPEDONE CHE GESTISCE IL SITO ASSIEME ALTRI ITALIANI, QUALI UN CERTO ROBERTO, UN CERTO DANIELE (ANCHE SU INKONTRI) E UNA CERTA SABRINA.

  22. Cam

    La sentenza vale per l’Italia, e riv non ha ne’ societa’ ne’ siti in Italia, ma bensi’ in paesi in cui la loro presenza è concessa.
    Le uniche imputabili sono le camgirl residenti in Italia, che si “prostituiscono” con un collegamento dal territorio italiano anche se “virtualmente” estero. Ma la prostituzione non è reato…
    Sul sito dicono chiaramente che la camgirl si deve prendere la responsabilita’ delle sue azioni e delle imposte, in base alla sua residenza.

    ECCO COSA FIRMA UNA CAMGIRL SU RIV:
    “Certifico inoltre che qualunque decisione in merito al contenuto delle mie performance viene stabilita a mia
    discrezione, e che le mie performance non trasgrediscono lo standard di “oscenità” della comunità locale della mia
    area né esse contravvengono ad altra legislazione. In quanto adulto consenziente mi dichiaro completamente
    responsabile delle mie azioni. Sono consapevole della mia responsabilità penale…”

  23. Claudia

    Salve,io ho un grosso problema con LIVEMEETCAM, è dal mese di Giugno 2010 che ho richiesto 162,00 euro, i primi pagamenti erano puntuali, adesso spariti nel nulla, le mie email sono inesistenti,il sito è ancora attivo, ho pensato di rivolgermi alla Polizia Postale, ma onestamente ho il timore di darmi la zappa sui piedi da sola;non sono i 162 euro, ma il principio della presa in giro, anche perchè quando cominciai ne avevo bisogno, così come molte altre ragazze che non lo fanno per puro piacere ma solo per l’esigenza economica….anche perchè loro se li sono belli che presi senza fare una cippa;cosa posso fare????Grazie

  24. Salkertina

    Io ho inviato settimana scorsa la richiesta di pagamento di 365 euro a RIV Ancora non mi sono stati addebitati anche perchè mi hanno detto ke ci vogliono 15 gg. Aspetterò ancora una settimana e vedremo come ndrà a finire. Vi farò sapere! Comunque ce n’è di uomini vergognosamente depravati in giro!

  25. Belenblue

    Salve, proprio l’altro giorno ho aderito con tutti i miei dati (documenti personali), firma, foto ect iscrivendomi su RIV, dopo quello che ho letto forse è un bene che è andata così, ma a quanto pare io mi sono iscritta, ma nessuno mi ha risposto o scritto, dicendomi che è andato tutto bene e quindi a questo punto nn so che dire. Lei che ne pensa? E’ andato tutto storto? Ed io ora come posso fare con i miei dati personali che hanno trattenuto loro? Visto la legge sulla privacy… posso stare tranquilla? Mi dica se ho rischi o cosa, visto che nn ho intenzione di lavorare con questa gente !!! Attendo notizie!!!

  26. Belle

    Io ho lavorato per anni come camgirl, ora ne ho le scatole piene. Sono tutti dei ladri, all’inizio pagano(trattenendo una notevole parte) poi spariscono e non pagano più. State alla larga da
    OPENCAMS, RIV, INKONTRI, LIVEMEETCAM.
    TUTTI LADRI!! Gentaglia!!
    Tutti uguali. Devono marcire e non guadagnare più un soldo alle spalle degli altri!
    I siti stranieri invece sono seri, pagano sempre, ma molto poco.
    Io vorrei farlo per conto mio su msn ma per essere pagate su postepay o paypal bisogna dare nome e cognome(su paypal basta la mail ma alla mail è sempre collegato il tuo nome e cognome reale che alla fine risulta anche a chi ti paga). Come fare?

  27. silvia

    RIV non prende una percentuale ma prende molto di più di quanto paga le ragazze. ecco quanto:

    Tipovendita

    % guadagno*

    Tipo guadagno
    Webcam

    50%

    al minuto
    Spycam

    50%

    al minuto
    Numero di cellulare

    35%

    alla vendita
    Video privati

    35%

    alla vendita
    Foto private

    35%

    alla vendita
    E-mail

    30%

    alla vendita
    MSN

    30%

    alla vendita
    Icq/Yahoo/Aim

    35%

    alla vendita
    Altri contatti

    30%

    alla vendita
    Messaggio

    30%

    alla vendita
    Biancheria

    50%

    alla vendita
    Spettacolo

    35%

    alla vendita
    Racconto erotico

    30%

    alla vendita
    Voip (Rivphone)

    35%

    al minuto

  28. silvia

    le percentuali esposte sono i guadagni delle regazze….non della società…. allora non è sfruttamento???

  29. silvia

    I guadagni sono calcolati in base a quante persone decidono di comprare il tuo contatto (email, numero di cellulare, etc), questo significa che se 20 iscritti acquistano il tuo numero di cellulare al prezzo che decidi tu, ad esempio di 10 euro, guadagni 20 vendite x 10 Euro = 200 Euro lorde e cioè 200 Euro x 35% (la percentuale che ti viene riconosciuta) = 70 Euro + eventuali ricariche.
    Nel caso in cui decidessi di chattare in webcam puoi decidere il prezzo al minuto.
    Se ad esempio ti mostri in webcam a 0,5 euro/minuto in un’ora guadagni 0,5 x 60 minuti = 30 Euro lorde cioè 30 Euro x 50% (la percentuale che ti viene riconosciuta) = 15 Euro all’ora. Se ti mostri in cam per 4 ore allora puoi guadagnare 60 euro al giorno part-time!
    Con la Spycam puoi inoltre raddoppiare, triplicare, decuplicare i tuo guadagni in quanto puoi decidere di farti spiare in cam mentre sei in privato con un altro utente aumentando così i tuoi guadagni.
    Esempio: se la tua webcam costa 35 crediti al minuto e la spycam 20 ed un utente ti chiama in privato ed altri 10 entrano per spiarti il tuo guadagno al minuto sarà pari a: 235 crediti al minuto (23,5 Euro x 50% di percetuale che ti viene riconosciuta = 11.75 euro al minuto)!!!
    In un mese, con una minima presenza giornaliera potrai guadagnare più di 5.000 euro!.
    Le percentuali esposte sopra sono calcolate sul netto incassato dal sito e non sul lordo.
    Nota: Per tutte le webcam girls che lavorano sia su RIV che su Inkontri e 24live7, non è possibile accomunare i pagamenti, per cui i bonifici verranno gestiti sempre separatamente.

    Torna all’inizio

    Come posso richiedere supporto per un mancato pagamento?

    Puoi segnalare un problema relativo ai pagamenti in questo modo:

    * Effettua l’accesso al sito
    * Passa il mouse su “Guadagno” che trovi nel menu utente in alto
    * Clicca su “Richiesta pagamento” che trovi nella tendina che appare
    * In elenco pagamenti, clicca sulla voce “Reclamo” accanto al presunto importo con accreditato
    * Clicca su “Invia rapporto”
    In caso di mancato accredito clicca sulla voce “Reclamo” che trovi alla destra del pagamento che intendi segnalare. Dopo aver cliccato sulla voce “Reclamo”, ti si presenterà questa pagina che dovrai accuratamente compilare.
    Dopo aver completato tutti i campi, clicca su “Invia rapporto”
    Il nostro ufficio amministrativo prenderà in esame la tua richiesta di supporto e ti risponderà quanto prima.

    Nota: il controllo delle transazioni può richiedere un po’ di tempo in quanto è necessario attendere le risposte degli intermediari che permettono i pagamenti tramite carta di credito o degli istituti bancari di competenza.

    Nota: Per tutte le webcam girls che lavorano sia su RIV che su Inkontri e 24live7, non è possibile accomunare i pagamenti, per cui i bonifici verranno gestiti sempre separatamente.

  30. mitika550

    Salve attendo un pagamento da maggio 2011 posso sapewre se c\’è qualcosa da fare??come agire??Grazie

  31. Gattinaxxx

    Salve.. Faccio parte anch’io del gruppo di riv da maggio 2011… Pagamenti sempre regolari fino ad agosto… Poi settembre e dicembre non ho ricevuto più nulla… Ho fatto tutti i reclami di rito sul sito ma nessuna risposta !!! Cosa si può fare per ricevere i soldi che mi spettano ?? Possibile che nn ci si possa rivolgere a nessuno?

  32. alexsandra

    state lontani da riv a me anno fregato 2000 euro il primo e arrivato gli altri tre spariti o scritto al reclamo 10 volte ma niente risposte e i moderatori menefreghisti ,state attente solo questo posso dirvi.

Your Comment