Skip to content

Privacy Daily – 17 ottobre 2022

Implicazioni del quadro UE-USA sulla privacy

Il resoconto del convegno di IAPP ad Austin in Texas sulle implicazioni dell’ordine esecutivo del Presidente USA Biden. “Questo ordine esecutivo è il culmine di molto lavoro e grande cooperazione tra il governo degli Stati Uniti e la Commissione europea”, ha affermato Greenstein, che è stato fortemente coinvolto nella negoziazione del quadro per conto degli Stati Uniti “Stiamo cercando di ripristinare la fiducia e stabilità.”

https://iapp.org/news/a/implications-of-new-eu-us-global-privacy-framework-as-adequacy-decision-looms/


Università di Cambridge: gli strumenti di intelligenza artificiale non riescono a ridurre i bias nel reclutamento del personale

Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Cambridge afferma che gli strumenti di intelligenza artificiale utilizzati per le assunzioni non riducono i bias di reclutamento, come riferisce BBC News. Lo studio ha rilevato che quasi un quarto dei 500 professionisti delle risorse umane intervistati ha utilizzato l’IA automatizzata per il reclutamento, ma il ricercatore dell’Università di Cambridge Center for Gender Studies Kerry Mackereth ha evidenziato che gli strumenti non possono essere addestrati per identificare solo le caratteristiche legate al lavoro.

https://www.bbc.com/news/technology-63228466


G7: compendio sui mercati digitali

Il G-7 ha pubblicato un compendio aggiornato degli approcci per migliorare la concorrenza nei mercati digitali. Il documento riflette “gli ultimi sviluppi nell’area dell’applicazione della concorrenza e delle politiche nei mercati digitali” e include “una panoramica di alto livello degli sviluppi attuali” in aree tra cui “progetti riforme e proposte legislative e regolamentari”. Rileva inoltre che le autorità garanti stiano analizzando diverse questioni “cercando di comprendere le tecnologie nuove e di prossima generazione in modo da poter affrontare i problemi di concorrenza in una fase precedente e, in definitiva, prevenire il verificarsi di danni”.

https://assets.publishing.service.gov.uk/government/uploads/system/uploads/attachment_data/file/1110482/Compendium_2022.pdf