Mostra 32 Risultato(i)
Senza categoria

La biometria mette le ali. Quali dati diamo alle compagnie aeree?

L’ultimo rapporto Air Transport IT Insights di SITA – fornitore globale di tecnologie informatiche per l’industria del trasporto aereo – racconta che il 70% delle 292 compagnie aeree intervistate prevede di far ricorso alla biometria per migliorare l’esperienza dei propri passeggeri entro il 2026 mentre il 90% dei 383 aeroporti di tutto il mondo intervistati …

Senza categoria

Quando sbaglia il Chatbot la compagnia risponde?

La storia è semplice, la lezione preziosa. A seguito della morte della nonna un cittadino canadese, volendo partecipare ai funerali ha cercato, senza successo, sul sito dell’Air Canada se quest’ultima avesse tariffe speciali per esigenze legate a eventi luttuosi. Non trovando risposta ha chiesto al ChatBot messo a disposizione dalla compagnia aerea sul suo sito …

Senza categoria

Un altro ecosistema digitale è forse ancora possibile?

“Governi del mondo, stanchi giganti di carne e di acciaio, io vengo dal Cyberspazio, la nuova dimora della mente. A nome del futuro, chiedo a voi, esseri del passato, di lasciarci soli. Non siete graditi fra di noi. Non avete alcuna sovranità sui luoghi dove ci incontriamo. […] Voi affermate che ci sono problemi fra …

Senza categoria

Le nostre auto smart? Aspirapolveri di dati personali che fanno gola a tanti

Un’automobile su due, già oggi, quando esce dal concessionario è connessa e come ha di recente ricordato la Mozilla Foundation rappresenta un autentico aspirapolvere di dati personali capace di mettere a dura prova la privacy degli utenti. Non sorprendono, quindi, i dati che rimbalzano da una ricerca condotta da Kaspersky negli Stati Uniti d’America e …

Senza categoria

Tutte le sfide della Privacy che ci attendono nel 2024

Mai sin qui, nella storia dell’umanità i dati – a cominciare da quelli personali – erano stati tanto centrali per le cose dei mercati, della società e delle democrazie. I dati sono protagonisti del modello di business dell’intero ecosistema digitale o di buona parte di esso, sono protagonisti della dieta degli algoritmi di intelligenza artificiale …

Senza categoria

L’AI Act è importante, ma il Data Act non è da meno 

Mentre eravamo tutti con il naso all’insù a guardare all’epilogo dei negoziati – il cosiddetto trilogo – sull’ormai celeberrimo AI Act, il regolamento europeo sull’intelligenza artificiale che verrà e in relazione al quale nei giorni scorsi è stato raggiunto un importante accordo politico che, tuttavia, non vale e non basta a dar vita alle nuove …

Senza categoria

La cultura della cybersecurity. Con gli incidenti di sicurezza la colpa è spesso più nostra che della tecnologia

In giro per il mondo il 77% delle aziende, negli ultimi due anni, ha subito incidenti di sicurezza informatica. Sin qui nessuna sorpresa nei risultati di una ricerca condotta da Kaspersky in 19 Paesi e pubblicata la scorsa settimana. Meno scontato – anche se, anche in questo caso, non sorprendente almeno per gli addetti ai …

Senza categoria

Dieta mediatica: su Internet pochissimi decidono per tutti

Non c’è nessun dubbio che esiste una relazione significativa tra quello che leggiamo, guardiamo e ascoltiamo e il nostro modo di essere, di rapportarci al mondo e alle altre persone, di scegliere nella dimensione culturale, in quella politica e in quella commerciale. Chi decide la nostra dieta mediatica, quindi, in qualche modo incide sul nostro …

Senza categoria

IA e Copyright: la partita tra algoritmi e artisti è 1 a 0. Come ribaltare il risultato?

“IA e Copyright: la partita tra algoritmi e artisti è 1 a 0. Come ribaltare il risultato?” – Ne scrivo nella rubrica Privacy Weekly su StartupItalia. Uno spazio dove potrete trovare tutte le principali notizie della settimana su privacy e dintorni. Qui il testo completo https://startupitalia.eu/214476-20231113-ia-e-copyright-algoritmi-1-artisti-0-come-ribaltare-il-risultato

Senza categoria

AI e protezione dei dati. E se impedire la pesca a strascico delle informazioni fosse un obbligo?

“AI e protezione dei dati. E se impedire la pesca a strascico delle informazioni fosse un obbligo?” – Nuovo appuntamento con la rubrica  Privacy Weekly, tutti i venerdì su StartupItalia. Uno spazio dove potrete trovare tutte le principali notizie della settimana su privacy e dintorni. Qui il testo completo https://startupitalia.eu/213769-20231103-ai-e-diritto-dautore-e-se-impedire-la-pesca-a-strascico-delle-informazioni-fosse-un-obbligo

cosedagarante, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly, Privacy Weekly

AI ACT, il parere del Garante Europeo: bene ma si può fare meglio

Nuovo appuntamento con la rubrica  Privacy Weekly, tutti i venerdì su StartupItalia. Uno spazio dove potrete trovare tutte le principali notizie della settimana su privacy e dintorni.

Senza categoria

“”

Nuovo appuntamento con la rubrica Privacy weekly, tutti i venerdì su StartupItalia. Uno spazio dove potrete trovare tutte le principali notizie della settimana su privacy e dintorni.