Salta al contenuto

Privacy Daily – 9 febbraio 2022

UK: pornografia online vietata senza controllo dell’età

Il governo britannico rilancia il progetto di imporre ai siti di pornografia online di eseguire controlli dell’età, il che richiederebbe che gli utenti britannici dpvranno fornire dati come i dettagli della loro carta di credito o del passaporto per dimostrare che sono maggiori di 18 anni. Il ministro del digitale Chris Philp afferma che è troppo facile per i bambini accedere alla pornografia online.

https://www.theguardian.com/society/2022/feb/08/porn-sites-in-uk-will-have-to-check-ages-in-planned-update-to-online-safety-bill


Brasile: emendamento che protegge i dati personali come diritto costituzionale

Il Congresso Nazionale del Brasile promulgherà un emendamento costituzionale che rende la protezione dei dati personali un diritto fondamentale per tutti i brasiliani, compresi i media digitali. Il Senato ha approvato l’emendamento nell’ottobre 2021, che conferisce poteri di organizzazione e controllo della protezione e del trattamento dei dati personali delle persone ai sensi della Legge generale sulla protezione dei dati e offre all’Autorità nazionale per la protezione dei dati un “rifugio costituzionale”.

https://www12.senado.leg.br/noticias/materias/2022/02/04/emenda-que-inclui-protecao-de-dados-pessoais-na-constituicao-sera-promulgada-na-quinta


Il racconto, in sintesi, delle principali attività del Garante, mese per mese

GPDPDigest è il prodotto di informazione del Garante che raccoglie mensilmente i principali interventi dell’Autorità presentando anche una sintesi delle principali attività di European Data Protection Board e EDPS – European Data Protection Supervisor. Un semplice e ci auguriamo utile “memo” per fornire agli utenti un sintetico quadro di riferimento sull’attività del Garante.

https://www.garanteprivacy.it/home/stampa-comunicazione/gpdpdigest