Salta al contenuto

Fuga di dati da Facebook, Italia colpita. Cosa fare?

La notizia ormai è nota.

Dati personali di mezzo miliardo di persone rubati da Facebook sono alla deriva nel web accessibili più o meno a chiunque.

È, dopo Cambridge Analytica, la più grande Waterloo per il social network di Mark Zuckerberg.

Continua a leggere su Huffington