Salta al contenuto

Google nei guai in Inghilterra: ha diffuso notizie fuorvianti sul Covid

Gli utenti inglesi di Google che fino a qualche giorno fa chiedevano al motore di ricerca se avessero potuto o meno interrompere l’auto isolamento a seguito di un test negativo dopo un contatto accertato con un contagiato si sentivano dare una risposta sintetica affermativa sebbene con un invito a approfondire sul sito del sistema sanitario nazionale.

La risposta di Big G, però, non era corretta o, almeno, non lo era del tutto.

Continua a leggere su Huffington