Salta al contenuto

Life 360, l’app più amata dai genitori e più odiata dai teenager

Quante volte abbiamo raccontato ai nostri genitori che eravamo a studiare a casa di Paolo, Marco o Francesco e, invece, eravamo chissà dove a far tutt’altro?
Bei tempi quando lo si poteva fare con la ragionevole certezza di non esser beccati.
Oggi non è più così.