Salta al contenuto

Privacy Daily – 10 marzo 2022

Riconoscimento facciale: il Garante privacy sanziona Clearview per 20 milioni di euro. Vietato l’uso dei dati biometrici e il monitoraggio degli italiani

Il Garante per la protezione dei dati personali ha imposto una sanzione di 20 milioni di euro alla società americana Clearview AI, per aver messo in atto un vero e proprio monitoraggio biometrico anche di persone che si trovano nel territorio italiano. L’Autorità ha ordinato alla società di cancellare i dati relativi a persone che si trovano in Italia e ne ha vietato l’ulteriore raccolta e trattamento attraverso il suo sistema di riconoscimento facciale.

https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9751323


Le normative globali sulla privacy stanno cambiando: cosa devono sapere gli inserzionisti in diversi mercati

Negli ultimi mesi, il panorama globale della privacy ha iniziato a cambiare. Diversi paesi hanno iniziato ad elaborare ed attuare un’articolata legislazione nazionale sulla privacy. Tra questi ci sono la Cina e gli Emirati Arabi Uniti (UAE). Entrambe le leggi di questi paesi sono modellate sul Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione europea, con alcune differenze chiave che influiscono notevolmente sugli sforzi di conformità

https://www.cpomagazine.com/data-protection/global-privacy-regulations-are-changing-what-advertisers-need-to-know-cross-markets/


DPA tedesco pubblica la guida aggiornata sui cookie

Il Commissario per la protezione dei dati e la libertà di informazione del Baden-Württemberg ha pubblicato una nuova guida aggiornata sui cookies. Il commissario Stefan Brink ha affermato: “I cookie e il tracciamento hanno trasformato Internet e i nostri smartphone – un tempo luoghi di libertà e autodeterminazione – in spazi monitorati intensamente. Queste misure di sorveglianza sono ora percepite come normali, proprio come se non ci fossero alternative. L’invasione dei diritti civili a volte è massiccia. I chiari vantaggi della digitalizzazione sarebbero messi in discussione se potessero essere ottenuti solo al prezzo della rinuncia ai nostri diritti civili”.

https://www.baden-wuerttemberg.datenschutz.de/cookies-tracking-faq-update/