Salta al contenuto

Privacy Daily – 20 gennaio 2021

Turchia, vietata la pubblicità su Twitter e Pinterest. Il Governo: “Proteggiamo i dati e la privacy della nostra nazione”

La Turchia ha imposto divieti alle pubblicità su Twitter, Periscope e Pinterest per il mancato adeguamento alla nuova legge sui social media che impone la presenza obbligatoria di una rappresentanza in Turchia per tutte le compagnie straniere. La nuova normativa è entrata in vigore martedì ed è stata accolta favorevolmente dalle personalità più importanti della politica turca che la hanno definita un grande passo per proteggere la privacy e gli interessi nazionali.

Turkey slaps ad ban on Twitter under new social media law | Reuters


Apple punta sulla biometria della voce

Uno dei prossimi iphone potrebbe montare un sensore a ultrasuoni anziché un comune microfono per riconoscere il suo proprietario e sbloccarsi riconoscendone i tratti biometrici della voce.

Apple hints at ultrasonic voice biometrics, in-display fingerprints and foldable screens | Biometric Update


New Hampshire, in discussione due nuove leggi sulla privacy e sull’accesso ai dati detenuti dalle forze dell’ordine

Il Senato discute due disegni di legge in materia di accesso ai dati e ai documenti delle forze dell’ordine e di privacy. La strada va nella direzione opposta rispetto a quella indicata poco meno di un anno fa dai Giudici della Corte Suprema dello Stato secondo i quali tutti i dati e i documenti, anche relativi a indagini e attività delle forze dell’ordine, salvo quelli espressamente indicati come riservati, avrebbero dovuto considerarsi accessibili.

N.H. Senate To Begin Hearings On Law Enforcement Accountability, Privacy Bills | New Hampshire Public Radio (nhpr.org)