Salta al contenuto

Privacy Daily – 8 febbraio 2021

Hanno preso d’assalto il Campidoglio. Le loro app li hanno monitorati.

Il New York Times ha identificato le persone presenti il 6 gennaio scorso a Capitol Hill, il giorno dell’assalto al Congresso USA. Sebbene non ci siano nomi o numeri di telefono in chiaro, per il tramite degli ID unici degli smartphone raccolti a fini pubblicitari da società di marketing, il giornale pubblica la prova del collegamento di dozzine di dispositivi ai loro proprietari, abbinando le loro posizioni anonime a nomi, indirizzi di casa, social network e numeri di telefono di chi ha partecipato agli scontri o che si trovava nell’area dei disordini. Tre membri di una stessa famiglia sono stati tracciati. Una di quelle che notizie che racconta meglio di fiumi di inchiostro dove siamo in termini di tracciabilità delle nostre vite.

Opinion | They Stormed the Capitol. Their Apps Tracked Them. – The New York Times (nytimes.com)


L’Ufficio per la protezione dei dati personali della Repubblica Ceca (UOOU) indaga sulla trasmissione dati delle persone in quarantena

L’Ufficio per la protezione dei dati personali (UOOU) della Repubblica Ceca ha annunciato l’apertura di un’istruttoria sulla pratica di trasmettere alla polizia i dati delle persone messe in quarantena, nonché sulle finalità e le modalità con cui dati vengono utilizzati e conservati. In particolare, Jiří Kaucký, presidente dell’UOOU, ha sottolineato che: “Le autorità devono sempre trattare i dati personali dei cittadini in conformità alla legge, in modo lecito, con il consenso e proporzionato”.

Úřad prošetřuje předávání strukturovaných dat o osobách, kterým byla nařízena karanténa, Policii ČR: Úřad pro ochranu osobních údajů (uoou.cz)


Philippine National Privacy Commission: le norme sulla circolazione dei dati personali

La Commissione nazionale filippina per la privacy ha recentemente pubblicato la circolare npc n. 2020-03 sugli accordi di condivisione dei dati personali. La circolare si applica all’utilizzo di dati da parte di un responsabile del trattamento delle informazioni personali (PIC) ad un altro PIC. Si applica anche ai dati personali consolidati da più responsabili del trattamento e condivisi o messi a disposizione l’uno dell’altro.

Philippines: New Circular on Data Sharing Agreements issued by the National Privacy Commission (globalcompliancenews.com)