Salta al contenuto

Privacy Daily – 7 febbraio 2022

Wyden, Booker e Clarke introducono l’Algorithmic Accountability Act del 2022 per richiedere nuova trasparenza e responsabilità per i sistemi decisionali automatizzati

I senatori statunitense Ron Wyden, D-Ore., Cory Booker, DN.J., e Rep. Yvette Clarke, DN.Y., hanno annunciato l’introduzione dell’Algorithmic Accountability Act, che mira a “portare nuova trasparenza e supervisione del software , algoritmi e altri sistemi automatizzati.” Il disegno di legge invita le aziende a condurre valutazioni di impatto per pregiudizi, efficacia e altri fattori all’interno di strumenti decisionali automatizzati”. La Federal Trade Commission ospiterebbe un archivio pubblico e riceverebbe risorse per aggiungere 75 membri del personale per far rispettare la legge.

https://www.wyden.senate.gov/news/press-releases/wyden-booker-and-clarke-introduce-algorithmic-accountability-act-of-2022-to-require-new-transparency-and-accountability-for-automated-decision-systems


Ue, giganti della tecnologia rafforzano la cooperazione per combattere l’odio online

https://www.reuters.com/technology/empty-chair-twitter-which-skips-eu-hate-speech-meeting-citing-covid-2022-02-04/


Twitter intenta una causa contro la regola tedesca di segnalazione online

Twitter ha avviato un’azione legale in Germania contro la legge anti-discorsi d’odio online del 2018 che è stata più recentemente emendata con regole più strigenti. Secondo Twitter, obbligherebbe le piattaforme social a condividere dati degli utenti con le autorità prima ancora che sia chiaro se abbiano commesso o no un reato.

https://www.reuters.com/technology/twitter-files-lawsuit-against-german-online-reporting-rule-2022-01-31/