Salta al contenuto

Avviso ai naviganti, cambiamo quelle password

Nei giorni della pandemia abbiamo progressivamente trasferito online la più parte della nostra esistenza nella dimensione professionale e in quella personale e abbiamo necessariamente affidato i nostri segreti più preziosi – in maniera più o meno consapevole – a una congerie interminabile di siti internet, app, servizi digitali.

Continua a leggere su Huffington

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *