Salta al contenuto

Il consenso è una cosa seria

Niente di nuovo sotto il sole ma la sentenza di ieri della Corte di Giustizia dell’Unione europea arriva a ricordarci che provare di aver ottenuto un consenso al trattamento dei dati personali è meno semplice di quanto qualcuno ancora ritiene e che provarlo è onere del titolare del trattamento.