Salta al contenuto

Il referendum di Twitter e la secessione di Trump

Nelle stesse ore Twitter lancia un referendum per chiedere ai suoi utenti come dovrebbe comportarsi in futuro con gli uomini politici che violano le sue policy e l’ex Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, ostracizzato dalla piattaforma dopo i fatti di Capitol Hill, annuncia l’intenzione di lanciare un nuovo social network.

Continua a leggere su Huffington