Salta al contenuto

Investire in educazione all’umanità e alla civiltà, subito

Siamo spesso pessimisti sul futuro perché temiamo che l’impatto dello sviluppo tecnologico sulle nostre vite produca più malefici che benefici. E puntiamo l’indice contro i giganti del web rei di pensare più al profitto che al bene della società, di mettere in mano ai nostri bambini tecnologie non progettate per loro e pericolose e di consegnare anche a noi adulti, assieme a tante straordinarie opportunità anche strumenti e servizi che non rispettano by default la privacy e gli altri diritti fondamentali. Tutto giusto, tutto comprensibile, in una certa misura, tutto vero.

Continua a leggere su Huffington