Salta al contenuto

La moderazione dei contenuti è pericolosa per la libertà di manifestazione

La storia è uguale a tante altre e qualcuno potrebbe dire che non c’è neppure una notizia per il nostro caffè.
Forse è vero ma se smettiamo di parlarne il rischio è abituarsi a un sistema che non funziona.
E quindi parliamo di Facebook, di alcuni manifestanti civili e del blocco dei loro account.