Salta al contenuto

Lo sfruttamento sessuale corre in Rete come da nessuna altra parte

La relazione annuale sullo sfruttamento sessuale negli Stati Uniti d’America – ma è difficile immaginare significative differenze rispetto a quello che accade in Europa – parla chiaro: la più parte dei casi di sfruttamento sessuale dei quali la giustizia americana si è occupata nel corso del 2020 sono almeno iniziati online.

Continua a leggere su Huffington Post