Salta al contenuto

Privacy Daily – 10 novembre 2021

“Sì, siamo spaventati”: l’intelligenza artificiale inizia ad avere un grande impatto nel mondo reale, affermano gli esperti Usa

Uno scienziato che ha scritto un importante libro di testo sull’intelligenza artificiale ha affermato che gli esperti sono “spaventati” dal loro stesso successo nel campo, paragonando l’avanzata dell’intelligenza artificiale allo sviluppo della bomba atomica.

https://www.theguardian.com/technology/2021/oct/29/yeah-were-spooked-ai-starting-to-have-big-real-world-impact-says-expert


I paesi dell’UE concordano con la Commissione europea di applicare il DMA

Secondo quanto riporta la Reuters, i rappresentanti dei paesi dell’Unione europea hanno concordato che la Commissione europea sarebbe “l’unica autorità autorizzata a far rispettare” la proposta di legge sui mercati digitali dell’UE.

https://www.reuters.com/technology/eu-commission-be-sole-enforcer-tech-rules-eu-countries-agree-2021-11-08/


Proteggere i diritti alla protezione dei dati in Kenya

Access Now ha recentemente pubblicato “Protezione dei dati in Kenya: come si tutela questo diritto?”, un rapporto che fornisce raccomandazioni chiave al governo del Kenya su come ottenere una migliore attuazione della legge per la protezione dei dati personali.

https://iapp.org/news/a/protecting-data-protection-rights-in-kenya/