Salta al contenuto

Privacy Daily – 14 settembre 2021

Tutele per i minori vittime di cyberbullismo su social network e web

Con il termine «cyberbullismo» si intende qualunque forma di pressione,
aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto
d’identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento
illecito di dati personali realizzati, per via telematica, a danno di minori,
nonché la diffusione di contenuti on line riguardanti uno o più componenti
della famiglia di un minore con lo scopo di isolarlo, attaccarlo o metterlo in
ridicolo.

https://www.gpdp.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/6732832


Le preoccupazioni sulla privacy permangono attorno al nuovo protocollo di condivisione dei dati dell’UE

Il secondo protocollo aggiuntivo alla Convenzione sulla criminalità informatica sulla cooperazione rafforzata dovrebbe essere approvato a novembre tra le richieste delle organizzazioni per i diritti umani. Il protocollo previsto , approvato dalla 24a plenaria del Comitato della Convenzione sulla criminalità informatica (T-CY) a maggio, conferirà poteri più ampi alle forze dell’ordine nell’accesso alle informazioni nelle indagini penali transfrontaliere, cercando al contempo di stabilire un nuovo standard internazionale che governerà diversi aspetti delle indagini di polizia su scala globale.

https://www.biometricupdate.com/202109/privacy-concerns-linger-around-new-eu-data-sharing-protocol


La privacy importante per salvaguardare la libertà, l’autonomia

In un editoriale per MSNBC, l’opinionista Tiffany Li scrive che in seguito agli attacchi dell’11 settembre, gli americani hanno accettato “le invasioni della privacy del governo in nome della sicurezza nazionale e della sicurezza pubblica”. Ma nei 20 anni successivi, Internet e le tecnologie connesse hanno portato a un aumento della “sorveglianza aziendale” e a un “ecosistema di dati sempre più dannoso”. A seguito della pandemia, gli americani “potrebbero cedere ancora più diritti alla privacy in nome della salute pubblica”.

https://www.msnbc.com/opinion/how-facebook-amazon-google-abused-patriot-act-after-9-11-n1278964