Salta al contenuto

Privacy Daily – 16 aprile 2021

Scene di vita digitale: CNIL pubblica il suo 8° libro Innovazione e Prospettiva

Un’analisi dei reclami e delle lettere ricevute tracciano “Scene di Vita Digitale”, una nuova e stimolante pubblicazione della CNIL ricca di raccomandazioni al fine di sviluppare leve collettive per la protezione della privacy di ciascuno.

Scènes de la vie numérique : la CNIL publie son 8e cahier Innovation & Prospective | CNIL


L’Europa cerca di limitare l’uso dell’IA nella società

L’uso del riconoscimento facciale per la sorveglianza e algoritmi che manipolino il comportamento umano saranno vietati dalle normative comunitarie sull’intelligenza artificiale. Bruxelles fissa i paletti per
l’uso dell’AI in Europa: i sistemi ad alto rischio per la sorveglianza di massa saranno vietati, con alcune eccezioni ammesse per la controversa tecnologia del riconoscimento facciale in caso di necessità per la lotta contro
il terrorismo e la tutela della sicurezza pubblica.

Europe seeks to limit use of AI in society – BBC News


I sostenitori della sicurezza dei bambini chiedono a Facebook di non lanciare Instagram per i bambini

“Implementare una nuova versione di Instagram per bambini è una pessima idea”. È quanto sostengono gli attivisti per la sicurezza dei bambini a Mark Zuckerberg. La Campaign for a Commercial Free Childhood, un’organizzazione senza scopo di lucro, ha elaborato una lettera a Zuckerberg per chiedere all’azienda di annullare i piani per lanciare una versione di Instagram per i minori di 13 anni. I gruppi sostengono che una tale app “metterebbe a grande rischio i giovani utenti”.

Child safety advocates are begging Facebook not to launch Instagram for kids (theweek.com)