Salta al contenuto

Privacy Daily – 16 marzo 2021

Cos’è la sovranità digitale e perché riguarda l’Europea così da vicino?

“Ora è il momento per l’Europa di essere digitalmente sovrana”,affermano in una lettera congiunta la cancelliera tedesca Angela Merkel, il primo ministro danese Mette Frederiksen, la premier estone Kaja Kallas e la premier finlandese Sanna Marin. “Dobbiamo promuovere il mercato unico digitale in tutte le sue dimensioni, dove l’innovazione può prosperare e i dati fluiscono liberamente. Dobbiamo salvaguardare efficacemente la concorrenza e l’accesso al mercato in un mondo basato sui dati. Le infrastrutture e le tecnologie critiche devono diventare resilienti e sicure. È tempo di digitalizzare i governi per costruire fiducia e promuovere l’innovazione digitale”.

Who owns data and who controls it? | World Economic Forum (weforum.org)


L’EDPB e l’EDPS adottano un parere comune sul data governance act

L’EDPB e EDPS hanno adottato un parere comune sulla proposta di data governance act. Il DGA mira a promuovere la disponibilità dei dati aumentando la fiducia negli intermediari dei dati e rafforzando i meccanismi di condivisione dei dati in tutta l’UE. In particolare, il DGA intende promuovere la disponibilità di dati del settore pubblico per il riutilizzo, la condivisione dei dati tra le imprese e la possibilità di utilizzare i dati personali con l’aiuto di un “intermediario di condivisione dei dati personali”. Il DGA cerca inoltre di consentire l’uso dei dati per scopi altruistici.

EDPB & EDPS adopt joint opinion on the Data Governance Act (DGA) | European Data Protection Board (europa.eu)


“Informative privacy più chiare grazie alle icone? E’ possibile”. Il Garante lancia un contest facendo appello alla creatività collettiva

“Informative privacy più chiare grazie a simboli e icone? È possibile”. Con questo slogan il Garante per la protezione dei dati personali lancia un contest per studiare soluzioni che – attraverso l’uso di icone, simboli o altre soluzioni grafiche – rendano le informative privacy più semplici, chiare e immediatamente comprensibili. In poche parole, facciano in modo che siano davvero utili e adeguate allo scopo per il quale sono state pensate. Le proposte dovranno essere inviate entro il 30 maggio 2021 all’indirizzo mail: icone@gpdp.it

“Informative privacy più chiare grazie alle icone? E’ possibile”. Il… – Garante Privacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *