Salta al contenuto

Privacy Daily – 27 aprile 2022

UE: domande e risposte su mercati digitali equi e aperti

La Commissione europea ha pubblicato un documento sulle domande frequenti che delinea gli aspetti chiave del Digital Markets Act. Le FAQ discutono dell’applicabilità, degli obblighi, delle procedure di indagine e applicazione e altro ancora. Più specificamente, la sezione “cosa fare e cosa non fare” copre i diritti utente richiesti che le piattaforme devono offrire ai sensi della legge e quali attività e pratiche sono vietate, compreso l’uso di determinati dati e il tracciamento degli utenti.

Questions and Answers: Digital Markets Act: Ensuring fair and open digital markets*

The European Commission published a frequently-asked-questions document outlining key aspects of the Digital Markets Act. The FAQ discusses applicability, obligations, investigation and enforcement procedures, and more. More specifically, the “do’s and don’ts” section covers the required user rights platforms must offer under the law and what activities and practices are banned, including certain data use and user tracking.

https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/QANDA_20_2349


Google afferma che la legge federale sulla privacy è una “necessità urgente”

In un evento dell’R Street Institute sulla legge sulla privacy degli Stati Uniti, il presidente degli affari globali di Google Kent Walker ha discusso la posizione della sua azienda sul dibattito sulla legislazione federale sulla privacy. Walker ha affermato che “il momento di agire è ora” sulla legislazione federale, aggiungendo che “ci allineerebbe tutti sulle misure sulla privacy e promuoverebbe la fiducia nelle aziende statunitensi e nel nostro ecosistema digitale”.

The urgent necessity of enacting a national privacy law

At an R Street Institute event on U.S. privacy law, Google President of Global Affairs Kent Walker discussed his company’s take on the federal privacy legislation debate. Walker said, “the time to act is now” on federal legislation, adding that it “would align us all on the privacy measures that people want and promote confidence in U.S. companies and our digital ecosystem.”

https://blog.google/outreach-initiatives/public-policy/the-urgent-necessity-of-enacting-a-national-privacy-law/


L’UE pianifica di aprire un ufficio nella base della Silicon Valley alle luce delle nuove regole per i giganti della tecnologia

L’Unione Europea ha in programma di aprire un ufficio a San Francisco per impegnarsi con i giganti della tecnologia della Silicon Valley. Alcuni dei giganti della tecnologia più potenti del mondo hanno sede nella più ampia area della baia di San Francisco, nel nord della California, tra cui Apple, Google e Meta Platforms. Tutti devono affrontare restrizioni severe e un monitoraggio più attento dalle norme dell’UE di recente adozione, come la legge sui mercati digitali e la legge sui servizi digitali .

EU plans Silicon Valley base as tech crackdown looms

The European Union is planning to open a San Francisco office to engage with Silicon Valley tech giants under close scrutiny from new digital rules, EU officials close to the matter have told POLITICO. Some of the world’s most powerful tech giants are based in the wider San Francisco Bay area in Northern California, including Apple, Google and Meta Platforms. All face tough restrictions and more careful monitoring from newly adopted EU rules, such as the Digital Markets Act and the Digital Services Act.

https://www.politico.eu/article/as-big-tech-crackdown-looms-eu-to-open-silicon-valley-base/