Salta al contenuto

Privacy Daily – 30 marzo 2022

DSA: la Francia cerca un compromesso su pubblicità mirata, mercati, rischi sistemici

La presidenza francese del Consiglio europeo ha proposto un compromesso sulla legge sui servizi digitali per tenere conto della posizione del Parlamento europeo sulla protezione dei bambini, i dati sensibili e la pubblicità mirata, riferisce Euractiv. Il testo recentemente proposto contempla disposizioni che vietano alle grandi piattaforme online di indirizzare gli annunci ai minori. Un’altra aggiunta afferma che le informazioni sensibili, tra cui razza e convinzioni religiose, dovrebbero essere trattate in conformità con il regolamento generale dell’UE sulla protezione dei dati.

https://www.euractiv.com/section/digital/news/dsa-france-seeks-compromise-on-targeted-advertising-marketplaces-systemic-risks/


USA: Ufficio per i diritti civili del Dipartimento della salute, violazione norme sulla privacy e diritto di accesso

Oggi, l’Ufficio per i diritti civili (OCR) del Dipartimento della salute e dei servizi umani (HHS) degli Stati Uniti ha annunciato la risoluzione di tre indagini e una questione dinanzi a un giudice amministrativo in relazione al rispetto della norma sulla privacy dell’Health Insurance Portability and Accountability Act (HIPAA) .

https://www.hhs.gov/about/news/2022/03/28/four-hipaa-enforcement-actions-hold-healthcare-providers-accountable-with-compliance.html


Hong Kong: PCPD pubblica una guida per i datori di lavoro sulla raccolta e l’uso dei dati personali dei dipendenti

L’Autorità garante dei dati personali (“PCPD”) di Hong Kong ha pubblicato una guida per i datori di lavoro in merito alla raccolta e all’utilizzo dei dati personali dei dipendenti. In particolare, il PCPD ha evidenziato che dall’inizio della “quinta ondata” di Covid-19 all’inizio del 2022, le organizzazioni di Hong Kong abbiano implementato misure di prevenzione e controllo delle epidemie sul posto di lavoro per garantire la salute e la sicurezza dei dipendenti e che i dati sanitari dei dipendenti vengano sistematicamente raccolti dai datori di lavoro nell’ottica dell’introduzione di misure antiepidemiche efficaci, al fine di ridurre il rischio di trasmissione delle varianti del coronavirus sul posto di lavoro.

https://www.pcpd.org.hk/english/news_events/media_statements/press_20220325.html