Salta al contenuto

Privacy Daily – 7 luglio 2021

Hong Kong, nuova legge sulla privacy spaventa Facebook, Google e Twitter: “Pronti ad andarcene”

L’intento delle norme che il governo sta preparando è combattere il “doxing”, la diffusione di dati personali per scatenare attacchi; ma le multinazionali telematiche rischiano di essere responsabili dei contenuti postati dagli utenti, e per evitare sanzioni minacciano di lasciare l’ex colonia britannica.

Hong Kong dismisses Google, Facebook warning over privacy laws | China News | Al Jazeera


Rider: Garante privacy, no a discriminazioni basate sugli algoritmi. Sanzione di 2,6 milioni di euro a una piattaforma del gruppo Glovo

La società Foodinho, controllata da GlovoApp23, dovrà modificare il trattamento dei dati dei propri rider, effettuato tramite l’utilizzo di una piattaforma digitale, e verificare che gli algoritmi di prenotazione e assegnazione degli ordini di cibo e prodotti non producano forme di discriminazione. La società dovrà anche pagare una sanzione di 2,6 milioni di euro. Questa la decisione del Garante per la privacy, la prima riguardante i rider, all’esito di un primo ciclo ispettivo sulle modalità di gestione dei lavoratori di alcune delle principali società di food delivery che operano in Italia.

Rider: Garante privacy, no a discriminazioni basate sugli algoritmi…. – Garante Privacy


IAPP Europe Data Protection Congress 2021

L’IAPP organizza a Bruxelles la 10a riunione annuale della conferenza europea sulla protezione dati. Gli argomenti spazieranno dalla privacy nella tecnologia, ai trasferimenti di dati, alla decisione “Schrems II”, al data marketing e alle applicazioni del GDPR. Con contenuti esclusivi della sessione e maggiori opportunità di connettersi con le autorità per la protezione dei dati, la conferenza di quest’anno vedrà approfondimenti e best practice operative che possono essere applicate immediatamente.

IAPP Europe Data Protection Congress 2021