Salta al contenuto

Governare il futuro: Difendersi da Twitter di Musk. Consigli per gli utenti: scaricate i vostri tweet (in questo modo)

Le ultime settimane, quelle che hanno seguito l’acquisto della piattaforma da parte di Elon Musk, in casa Twitter sono state decisamente movimentate tra ordini e contrordini, licenziamenti e riassunzioni, dimissioni di massa, nuovi progetti – talvolta rivisti e corretti a qualche ora dal lancio – e ripensamenti significativi da parte degli investitori pubblicitari.

Musk, oggi l’uomo più ricco del mondo, è personaggio estroso, visionario, da sempre sopra le righe e anticonformista, alla fine, il più delle volte, trasforma le sue “visioni” in imprese di successo ma, ovviamente, chiunque può sbagliare e, alcune mosse fatte alla guida di Twitter, qualche perplessità e preoccupazione, oggettivamente, la sollevano.

Non c’è motivo di pensare che nei cieli nei quali svolazza da oltre quindici anni l’uccellino azzurro più famoso del mondo non torni presto il sereno e, magari, il sole inizi a splendere più intensamente di sempre ma, allo stato, ci sono nubi grigie e minacciose e aria di tempesta.

Continua a leggere #Governareilfuturo su HuffPostItalia.