Salta al contenuto

Privacy daily – 13 settembre 2021

Perché le scuole statunitensi devono esercitare un maggiore controllo sui fornitori di tecnologia

genitori di bambini in età scolare negli Stati Uniti, in collaborazione con lo Student Data Privacy Project, hanno presentato più di una dozzina di denunce al Dipartimento dell’Istruzione degli Stati Uniti per violazioni del Family Educational Rights and Privacy Act a causa del fatto che le scuole condividono i dati degli scolari con i fornitori di tecnologia.

https://iapp.org/news/a/us-dept-of-education-must-end-student-data-free-for-alls-by-ed-tech-providers/


Body cam: ok dal Garante privacy, ma no al riconoscimento facciale

Con due distinti pareri [doc. web 9690691 e n. 9690902] il Garante per la privacy ha dato via libera al Ministero dell’interno – Dipartimento della pubblica sicurezza e al Comando generale dell’Arma dei Carabinieri all’uso delle body cam per documentare situazioni critiche di ordine pubblico in occasione di eventi o manifestazioni. Le due Forze di Polizia dovranno comunque recepire alcune indicazioni dell’Autorità relative all’implementazione delle misure di sicurezza e al tracciamento degli accessi ai dati per rendere i trattamenti pienamente conformi alla normativa sulla protezione dei dati personali trattati a fini di prevenzione e accertamento dei reati (Decreto legislativo n. 51/2018).

https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9698442


UE: la relazione di previsione 2021 della Commissione individua le sfide e le opportunità digitali emergenti

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato: “I cittadini europei sperimentano quasi quotidianamente che le sfide globali come il cambiamento climatico e la trasformazione digitale hanno un impatto diretto sulla loro vita personale. Sentiamo tutti che la nostra democrazia ei valori europei sono messi in discussione, sia all’esterno che all’interno, o che l’Europa ha bisogno di adattare la sua politica estera a causa di un cambiamento dell’ordine globale.

https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/IP_21_4581