Salta al contenuto

Privacy Daily – 14 aprile 2022

Le nuove regole per l’intelligenza artificiale al vaglio del Parlamento europeo

Gli europarlamentari Brando Benifei e Dragos Tudorache hanno finalizzato la prima stesura della nuova regolamentazione sull’Intelligenza Artificiale (IA) in quanto correlatori per il Parlamento Europeo, guidando la discussione sulla legge sull’IA nelle commissioni per i diritti civili ed in quella sulla protezione dei consumatori del Parlamento europeo. “Ci sono punti che abbiamo già concordato e saranno nella bozza di relazion e questioni su cui pensiamo di essere d’accordo, ma poiché non abbiamo trovato in questo momento il denominatore comune, non le abbiamo inserite nella relazione ”, ha affermato Tudorache.

Leading MEPs raise the curtain on draft AI rules

The two European Parliament co-rapporteurs finalised the Artificial Intelligence (AI) draft report covering where they have found common ground. The most controversial issues have been pushed further down the line. Liberal Dragoș Tudorache and social-democrat Brando Benifei have been spearheading the discussion on the AI Act for the civil rights and consumer protection committees of the European Parliament, respectively. “There are things that we agreed already, and they will be in the draft report, and things on which we think that we will agree, but because we haven’t found right now the common denominator, we did not put them in the report,” Tudorache said.

https://www.euractiv.com/section/digital/news/leading-meps-raise-the-curtain-on-draft-ai-rules/


Accordo sui flussi di dati UE-USA: “il lavoro continua”

La questione dei flussi di dati UE-USA è stato senza dubbio il problema più discusso nel mondo della privacy dall’annullamento dello scudo UE-USA. Nonostante l’entusiasmo per il recente accordo in linea di principio per stabilizzare i flussi di dati, le osservazioni delle parti coinvolte all’IAPP Global Privacy Summit 2022 indicano che il traguardo è in vista, ma non proprio immediatamente all’orizzonte.

Officials ‘thrilled’ with EU-US data flows agreement, ‘work continues’ on finalization

The state of EU-U.S. data flows has unquestionably been the most talked about issue among data privacy professionals since the invalidation of EU-U.S. Privacy Shield. Despite excitement around the recent agreement in principle to stabilize data flows, remarks from involved parties at the IAPP Global Privacy Summit 2022 indicate the finish line is in sight but not quite on the immediate horizon.

https://iapp.org/news/a/officials-thrilled-with-eu-us-data-flows-agreement-work-continues-on-finalization/


Una violazione di dati che colpisce 2,5 milioni di utenti

Il servizio di prestito ipotecario Lakeview Loan Servicing ha rivelato che una violazione dei dati alla fine del 2021 ha compromesso le informazioni personali di oltre 2,5 milioni di clienti,secondo quanto riporta National Mortgage News. I dati sono stati consultati da un hacker esterno tra ottobre e dicembre 2021 e includevano nomi, indirizzi, informazioni sul prestito e numeri di previdenza sociale.

Data breaches compromise data of 2.5M and more

Mortgage servicer Lakeview Loan Servicing revealed a data breach in late 2021 compromised the personal information of over 2.5 million loan customers, National Mortgage News reports. The data was accessed by an external hacker between October and December 2021 and included names, addresses, loan information and Social Security numbers.

https://www.nationalmortgagenews.com/news/mortgage-servicer-reveals-data-breach-affecting-2-5-million-users