Salta al contenuto

Privacy Daily – 18 marzo 2022

L’EDPB ha adottato le Linee guida sull’art. 60 GDPR

L’EDPB ha adottato le Linee guida sull’art. 60 GDPR . La stesura di tali linee guida fa parte della strategia e del programma di lavoro 2021-2022 dell’EDPB per sostenere una cooperazione efficiente tra le autorit√† di vigilanza nazionali (SA). Le linee guida forniscono una descrizione dettagliata della cooperazione GDPR tra SA e mirano a rafforzare ulteriormente l’applicazione coerente delle disposizioni di legge relative al meccanismo dello sportello unico.

https://edpb.europa.eu/news/news/2022/edpb-adopts-guidelines-art-60-gdpr-guidelines-dark-patterns-social-media-platform_en


Cambiare le nozioni di privacy in un ordine mondiale guidato dall’intelligenza artificiale. L’analisi su Lexology

So molto sull’intelligenza artificiale, ma non tanto quanto sa di me” , un noto commento del noto accademico Dave Waters cattura eloquentemente la lotta senza tempo per la supremazia tra uomo e macchina. Secondo un articolo del 2018 su Forbes, ogni giorno vengono generati circa 2,5 quintilioni di byte di dati [1] . Inoltre, Seagate UK ha previsto che entro il 2025 ci saranno 175 zettabyte di dati nella sfera dati globale. [2]

https://www.lexology.com/library/detail.aspx?g=522429b9-d778-49ba-9021-d1cee6c09853


Snowden: “I bitcoin mancano di privacy

Durante un discorso a Camp Ethereal 2022, Edward Snowden ha affermato che la criptovaluta e la tecnologia decentralizzata hanno il potenziale per proteggere i diritti delle persone quando si tratta dei propri soldi, ma che presentano dei problemi di protezione della privacy.

https://www.businesstoday.in/crypto/story/bitcoin-lacks-privacy-traditional-financial-systems-invasive-edward-snowden-326262-2022-03-16