Salta al contenuto

Privacy Daily – 24 gennaio 2021

ICO: la crittografia end-to-end protegge i bambini

L’ufficio del Commissario per le informazioni ha affermato che la crittografia rafforza la sicurezza online dei bambini riducendo la loro esposizione a rischi di minacce, e consentendo anche alle aziende di condividere le informazioni in modo più sicuro.

https://www.theguardian.com/technology/2022/jan/21/end-to-end-encryption-protects-children-says-uk-information-watchdog


Grecia: la raccolta di dati biometrici sui migranti viola i diritti umani

Human Rights Watch (HRW) e Homo Digitalis affermano che la raccolta di dati biometrici dei migranti da parte della polizia oltre a violare le leggi sulla privacy creerà anche fenomeni di discriminazione.

https://www.biometricupdate.com/202201/groups-say-greece-migrant-biometric-data-collection-will-violate-human-rights


Il sistema sanitario indiano sotto accusa per violazioni del consenso

Secondo quanto riferito dal Mint le aziende sanitarie indiane sarebbero sotto accusa per non aver ottenuto il consenso dei pazienti prima di condividere i dati a terze parti.

https://www.livemint.com/companies/indian-hospitals-clinics-labs-selling-data-without-consent-11642532931402.html