Salta al contenuto

Privacy Daily – 3 dicembre 2021

Denham “profondamente preoccupato” per le riforme dei dati nel Regno Unito

In un discorso di addio prima di lasciare il suo posto, il commissario per l’informazione del Regno Unito Elizabeth Denham ha espresso le sue preoccupazioni riguardo alla direzione delle proposte di riforma dei dati del Regno Unito.

https://ico.org.uk/about-the-ico/news-and-events/news-and-blogs/2021/11/the-certainty-of-change-regulation-in-a-time-of-political-and-social-challenges/


Panasonic conferma l’attacco informatico e la violazione dei dati

Panasonic ha confermato che questo mese รจ stato effettuato un accesso illegale alla sua rete durante un attacco informatico,, riporta ZDNet..

https://www.zdnet.com/article/panasonic-confirms-cyberattack-and-data-breach/


Le violazioni della privacy segnalate sono aumentate di quattro volte a seguito del NZ Privacy Act 2020

L’Ufficio del Commissario per la privacy della Nuova Zelanda ha pubblicato il suo “Rapporto di approfondimento di dicembre 2021 – Segnalazione di violazione della privacy”, un anno dopo l’attuazione del Privacy Act 2020. Secondo il rapporto, le violazioni della privacy segnalate sono aumentate di quasi quattro volte dal 1 dicembre 2020 al 31 ottobre 2021

https://www.politico.eu/article/eu-privacy-regulators-clash-gdpr-enforcement/