Salta al contenuto

#cosedagarante – L’agenda della settimana (25-31 gennaio)

Mai come questa volta – almeno sin qui nella mia brevissima esperienza al Garante – la settimana inizia senza che mi sia neppure accorto che la precedente fosse finita.

La vicenda del provvedimento d’urgenza adottato venerdì nei confronti di TikTok, ha polverizzato il week end, interamente speso a continuare a riflettere sulla decisione assunta, sul suo impatto e sul futuro e a raccontare nel modo più trasparente possibile le ragioni alla base della decisione.

Ho già chiesto scusa ai tanti – migliaia – che nel week end mi hanno taggato in ogni genere di post sull’accaduto e ai quali non sono riuscito a rispondere.

Trovate qui le scuse, ma soprattutto, qualche risposta alle domande più ricorrenti.

La settimana appena iniziata, inesorabilmente, vedrà la vicenda Tik Tok ancora tenere banco anche perché è quella nella quale, superato il week end, TikTok dovrebbe rappresentare le sue intenzioni: ottemperare al provvedimento, impugnarlo, avviare un’interlocuzione finalizzata all’ottemperamento.

Ma è anche la settimana della giornata europea della privacy che, in Italia, celebreremo con questo evento giovedì.

Prima di allora, mercoledì, abbiamo un’adunanza plenaria con all’ordine di giorno, come di consueto, una serie di questioni interessanti delle quali vi racconterò nei prossimi giorni.

Tra gli eventi ai quali parteciperò in settimana ce n’è uno al quale tengo particolarmente ed è la giornata inaugurale del “Master universitario di II livello in Responsabile della protezione dei dati personali: Data Protection Officer e Privacy Expert” dell’Università di Roma Tre, diretto dal Prof. Carlo Colapietro.

Il titolo della mattinata di lavori è “La circolazione dei Dati tra Mercato e diritto: regolare la digital economy per proteggere i dati personali e tutelare la concorrenza”, un tema di enorme attualità.

L’apertura dei lavori sarà del nostro Presidente, il Prof. Pasquale Stanzione, del Rettore dell’università di Roma Tre, Prof. Luca Pietromarchi e del Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Prof. Giovanni Serges, poi a seguire, prima delle mie conclusioni, Carlo Colapietro modererà una serie di interventi da non perdere, tra gli altri di alcuni amici davvero speciali come Giovanni Calabrò (DG Antitrust), Antonio Nicita (ex componente AGCOM), Giovanni Pitruzzella (Avvocato generale CGUE) e di tanti altri ospiti eccezionali.

Per quanto riguarda i dossier sul tavolo, in settimana, credo sarà indispensabile discutere dei profili privacy della didattica a distanza, di biometria in particolare nel rapporto di lavoro e provare a serrare i tempi per dare alla luce il prima possibile le linee guida sui cookie, a seguito della definizione della consultazione pubblica.

Mi fermo qui. Buona settimana a tutte/i.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *