Salta al contenuto

Privacy Daily – 22 giugno 2022

Le nuove regole sulla privacy dei dati proposte dal Canada affrontano i pregiudizi biometrici e i dati di formazione illegali

La nuova proposta di legislazione sulla privacy dei dati presentata come parte del disegno di legge C-27 del governo federale mira a rafforzare le restrizioni sulla raccolta di dati privati ​​e include un atto per limitare gli usi dell’intelligenza artificiale nel settore privato, ma non per le forze dell’ordine.

https://www.biometricupdate.com/202206/canadas-proposed-new-data-privacy-rules-tackle-biometrics-bias-illegal-training-data


Reynders offre le ultime novità sul quadro per la privacy dei dati transatlantici

In un’intervista al Washington Post, il commissario europeo per la giustizia Didier Reynders ha offerto aggiornamenti sul quadro transatlantico sulla privacy dei dati dopo una visita negli Stati Uniti.

https://www.washingtonpost.com/politics/2022/06/08/eu-justice-chief-confident-data-deal-with-us-will-survive-legal-challenge/


L’Autorità di protezione dei dati danese avvia le ispezioni sulle notifiche di violazione dei dati

L’autorità danese per la protezione dei dati, Datatilsynet, ha avviato una serie di ispezioni presso istituzioni pubbliche e società private incentrate sulle notifiche di violazione agli interessati.

https://www.datatilsynet.dk/presse-og-nyheder/nyhedsarkiv/2022/jun/tilsyn-varsling-