Salta al contenuto

Privacy Daily – 25 ottobre 2021

Gli Stati Uniti avvertono degli sforzi della Cina per raccogliere dati genetici

Le aziende cinesi stanno raccogliendo dati genetici da tutto il mondo per sviluppare il più grande database biologico, secondo quanto riferiferito nei giorni scorsi dai funzionari dell’intelligence americana. Il National Counterintelligence and Security Center hanno affermato in un nuovo documento che gli Stati Uniti avrebbero bisogno di un livello di protezione più alta delle tecnologie più critiche come l’intelligenza artificiale, l’informatica quantistica, i semiconduttori e altre tecnologie legate alla cosiddetta bioeconomia.

https://www.nytimes.com/2021/10/22/us/politics/china-genetic-data-collection.html


L’ultima idea dei legislatori su Facebook: regolamentare gli algoritmi

Nell’ultimo anno, almeno cinque disegni di legge sono stati introdotti o reintrodotti al Congresso sui programmi software che decidono ciò che le persone vedono sulle piattaforme di social media. Oltre agli Stati Uniti, gli sforzi per regolamentare tali algoritmi stanno avanzando nell’Unione Europea, in Gran Bretagna e in Cina. “È incoraggiante vedere il Congresso finalmente iniziare a concentrarsi sul cuore del problema”, ha detto il deputato Tom Malinowski (D-N.J.), co-autore di un disegno di legge per regolare gli algoritmi:”Il cuore del problema non è che ci sono cose cattive pubblicate su Internet. È che i social network sono progettati per diffondere cose cattive”.

To rein in Facebook, lawmakers eye a new approach: Regulating algorithms – The Washington Post


Quarta edizione del premio in memoria di Stefano Rodotà. Ricercatori e studenti potranno presentare progetti innovativi per la protezione dei dati

Il Comitato della Convenzione 108 del Consiglio d’Europa lancia la quarta edizione del Premio istituito in memoria del Prof. Stefano Rodotà. Ricercatori e studenti dei Paesi che partecipano ai lavori della Convenzione 108 possono partecipare presentando progetti di ricerca e pubblicazioni nel campo della protezione dei dati personali. Il vincitore avrà l’onore di presentare il proprio lavoro alla riunione plenaria del Comitato della Convenzione 108, che si terrà nel giugno 2022.

https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9708084