Salta al contenuto

Privacy Daily – 25 ottobre 2022

Ana Brian Nougrères: privacy e protezione dei dati, un bene sempre più prezioso nell’era digitale

“Le nuove tecnologie digitali utilizzate per elaborare le informazioni personali in modo invasivo e su larga scala non rispettano le ragionevoli aspettative sulla privacy degli individui”, ha affermato in un rapporto all’Assemblea generale il relatore speciale delle Nazioni Unite sul diritto alla privacy, Ana Brian Nougrères. Il rapporto delinea 10 principi guida che incoraggiano gli Stati membri a “trovare un equilibrio tra i diversi interessi in conflitto nel trattamento dei dati personali e il diritto alla privacy nell’era globale e digitale”. “Esorto gli Stati – ha sottolineato il relatore – a considerare i principi guida del rapporto come una parte strutturale fondamentale di ogni sistema giuridico nazionale che regola le azioni dei responsabili del trattamento dei dati personali”.

https://www.ohchr.org/en/press-releases/2022/10/privacy-and-data-protection-increasingly-precious-asset-digital-era-says-un


India: nuova legge sulla protezione dei dati verrà presentata durante la sessione di bilancio di febbraio

Il coordinatore nazionale della sicurezza informatica dell’India Rajesh Pant ha affermato che un rielaborato progetto di legge sulla protezione dei dati verrà presentato dal Parlamento indiano durante la sessione di bilancio a partire da febbraio 2023, come riporta Fortune India. Pant ha definito il progetto di legge “molto critico” e ha affermato che il Parlamento esaminerà la proposta dopo una consultazione pubblica.

https://www.fortuneindia.com/enterprise/data-protection-framework-to-be-tabled-during-the-budget-session-in-february/110122


L’Australia introduce un disegno di legge per incrementare le sanzioni per le violazioni dei dati

Il procuratore generale dell’Australia Mark Dreyfus ha presentato al Parlamento australiano un disegno di legge per “aumentare in modo significativo le sanzioni per ripetute o gravi violazioni della privacy”. L’emendamento sulla legislazione sulla privacy Bill 2022 propone aumenti all’attuale regime di sanzioni ai sensi del Privacy Act 1988.

https://ministers.ag.gov.au/media-centre/tougher-penalties-serious-data-breaches-22-10-2022#:~:text=When%20Australians%20are%20asked%20to,the%20cost%20of%20doing%20business

I commenti sono chiusi, ma i riferimenti e pingbacks sono aperte.