Salta al contenuto

#cosedagarante – L’agenda della settimana

E’ difficile partecipare a qualsiasi processo se non se ne conoscono oggetto, termini e perimetro.

È per questo che, da oggi, all’inizio di ogni settimana, condividerò qui i principali temi e impegni, gli articoli che scriverò, le interviste che rilascerò e gli eventi ai quali parteciperò.

Credo sia anche un fatto di doverosa trasparenza per escludere alla radice il rischio di ogni fastidiosa asimmetria informativa.

Chiunque voglia, nei limiti consentiti dalla possibile natura riservata di alcune questioni, potrà, ovviamente chiedere maggiori informazioni o inviarmi spunti di riflessione, critiche, idee o suggerimenti scrivendo direttamente qui o contattando la mia segreteria a scorza.segreteria at gpdp.it.

Ecco l’agenda appuntata in modo informale e destrutturato.

Non me ne vogliate ma è l’unico modo per esser certo che questa promessa di condivisione e trasparenza non resti travolta dalla mancanza di tempo.

La settimana è iniziata con un incontro con il direttore del Master in protezione dei dati personali dell’Università Roma Tre per discutere della nuova edizione patrocinata, al pari delle precedenti, dal Garante e alla quale parteciperò con grande piacere.

Nei prossimi giorni rilascerò alcune interviste per promuovere il legal hackathon patrocinato dal Garante nell’ambito del quale abbiamo sollevato il problema dell’eccessiva lunghezza e complessità delle informative sulla privacy lanciando una sfida a chi riuscirà a comprimerne la lunghezza oltre il 50%, ovviamente, senza alterarne il contenuto.

Maggiori dettagli sull’iniziativa in questo mio pezzo su Wired.

Sabato 12 dicembre, chiuderò la settimana, partecipando ai lavori della giuria dell’hackathon su delega del Presidente Pasquale Stanzione.

Tra gli argomenti in agenda nei prossimi giorni i cookie (stiamo mettendo a punto i dettagli per il lancio di una consultazione pubblica su un draft di linee guida: i dettagli presto sul sito del Garante) e alcuni interventi in materia, in particolare, di piano statistico nazionale, fascicolo sanitario e diritto all’oblio che verranno discussi nel corso della prossima adunanza plenaria fissata per il 10 dicembre.

Venerdì sarò alla LUISS per una lezione su protezione dei dati personali e antitrust nell’ambito del master in diritto della concorrenza e dell’innovazione.

Oggi, su Agendadigitale.eu, questo mio intervento sulla durata dei trattamenti in ambito marketing e videosorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *