Mostra 749 Risultato(i)
Senza categoria

Privacy Daily – 15 settembre 2021

Il direttore della sicurezza informatica francese chiede di bloccare l’accesso degli Stati Uniti ai dati dell’UE Il massimo funzionario francese per la sicurezza informatica sta spingendo l’Europa a impedire alle forze dell’ordine statunitensi di accedere ai dati archiviati in Europa dalle società cloud statunitensi. Le autorità europee per la sicurezza informatica stanno sviluppando regole per …

Senza categoria

Privacy Daily – 14 settembre 2021

Tutele per i minori vittime di cyberbullismo su social network e web Con il termine «cyberbullismo» si intende qualunque forma di pressione,aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furtod’identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamentoillecito di dati personali realizzati, per via telematica, a danno di minori,nonché la diffusione di contenuti on line riguardanti uno o più componentidella …

Senza categoria

Privacy daily – 13 settembre 2021

Perché le scuole statunitensi devono esercitare un maggiore controllo sui fornitori di tecnologia genitori di bambini in età scolare negli Stati Uniti, in collaborazione con lo Student Data Privacy Project, hanno presentato più di una dozzina di denunce al Dipartimento dell’Istruzione degli Stati Uniti per violazioni del Family Educational Rights and Privacy Act a causa …

Senza categoria

Privacy Daily – 11 settembre 2021

Stati Uniti e UE: colloqui per proteggere i trasferimenti di dati – WSJ Funzionari degli Stati Uniti e dell’Unione Europea stanno facendo progressi nel mantenere il flusso di dati attraverso l’Atlantico. Le due parti mirano a evitare un’interruzione dei trasferimenti di dati aziendali risolvendo un conflitto di lunga data tra le leggi sulla privacy dell’UE …

Senza categoria

Privacy Daily – 10 settembre 2021

Hardware vs software: chi è responsabile della privacy? Costruire ambienti sicuri a prova di privacy per dispositivi intelligenti è fondamentale, ma chi è responsabile: gli sviluppatori di hardware o software?Rispondere a questa domanda è complicato. L’opinione, riportata su Forbes, di Jim Xiao fondatore e CEO di Mason, innovatore e creatore di dispositivi intelligenti. Hardware Vs. …

Senza categoria

Privacy Daily – 9 settembre 2021

USA: la fotografia delle leggi sulla privacy Il governo degli Stati Uniti che acquista dati sulla posizione da un’app di preghiera, app per il trattamento della dipendenza da oppioidi che permette di condividere dati sensibili, E T-Mobile che subisce una violazione dei dati che colpisce almeno 40 milioni di persone, alcune delle quali non avevano …

Senza categoria

Privacy Daily – 8 settembre 2021

I nuovi piani del Regno Unito per il trasferimento dei dati: un’intervista con Joe Jones Il 26 agosto scorso il Regno Unito ha annunciato i suo programmi e obiettivi per i trasferimenti internazionali di dati. IAPP intervista Joe Jones, vicedirettore dei trasferimenti internazionali di dati presso il Dipartimento del Regno Unito per il digitale, la …

Senza categoria

Privacy Daily – 7 settembre 2021

Il Garante per la protezione dei dati personali risponde ad alcuni quesiti sul green pass L’Autorità ha ricevuto diversi quesiti, da parte di soggetti a vario titolo destinatari dei nuovi obblighi, introdotti dal decreto-legge n. 105 del 2021, in relazione all’uso delle certificazioni verdi in “zona bianca”. Ancorché qualificate come istanze di accesso civico “Foia” …

Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily, Privacy Daily

Privacy Daily – 6 settembre 2021

La tecnologia pubblicitaria di rilevamento facciale suscita preoccupazioni sulla privacy La società di software di intelligenza artificiale Alfi prevede di utilizzare il rilevamento facciale per indirizzare gli annunci pubblicitari alle persone in luoghi pubblici, suscitando preoccupazioni sulla privacy, riferisce Bloomberg. Il software di Alfi utilizza età, sesso e altre caratteristiche nonchè “piccoli segnali facciali” per …

Senza categoria

Privacy Daily – 4 settembre 2021

La strategia post-Brexit del Regno Unito sui flussi di dati transfrontalieri Il Dipartimento del Regno Unito per il digitale, la cultura, i media e lo sport (DCMS) ha rilasciato importanti dettagli sulla sua strategia post-Brexit per i flussi transfrontalieri di dati personali. Il governo del Regno Unito ha sottolineato l’importanza dei trasferimenti internazionali di dati …

Senza categoria

Privacy Daily – 3 settembre 2021

Il DPC irlandese infligge una multa di 225 milioni di euro a WhatsApp L’autorità irlandese per la privacy ha inflitto una multa di 225 milioni di euro a WhatsApp. L’azienda americana, dal 2014 di proprietà di Facebook, è accusata di aver violato le norme europee in materia di protezione dei dati personali. Secondo l’autorità, WhatsApp …

Senza categoria

Privacy Daily – 2 settembre 2021

Guida alla legge cinese sulla protezione delle informazioni personali (PIPL) La tanto attesa legge cinese sulla protezione delle informazioni personali (“PIPL”) è stata approvata il 20 agosto 2021, in occasione della 30a sessione del Comitato permanente del 13° Congresso nazionale del popolo, ed entrerà in vigore il 1° novembre 2021. Il PIPL cambierà l’attuale panorama …

Senza categoria

Privacy Daily – 1 settembre 2021

Clearview AI non può utilizzare il primo emendamento nella causa dell’American Civil Liberties Union (ACLU) Un tribunale dello stato dell’Illinois si è pronunciato a favore dell’American Civil Liberties Union (ACLU) e di altri gruppi a difesa dei diritti nella loro lotta contro Clearview AI Inc. sulla sua raccolta non autorizzata di impronte dei residenti dell’Illinois. …

Senza categoria

Privacy Daily – 31 agosto 2021

L’autorità di vigilanza sulla privacy dell’UE chiede un uso più rigoroso dei dati per garantire un accesso equo al credito Il Garante europeo della protezione dei dati (GEPD) ha invitato la Commissione europea a chiarire la sua proposta di direttiva sul credito al consumo per garantire l’uso limitato e appropriato dei dati personali dei consumatori …

Senza categoria

Privacy Daily – 31 luglio 2021

Maxi multa ad Amazon per violazione norme Ue privacy L’autorità lussemburghese per la protezione dei dati ha inflitto una multa record ad Amazon da 746 milioni di euro, per violazione delle norme Ue sulla privacy. Lo rende noto la stessa società, precisando di essere “fortemente in disaccordo con la sentenza dell’Autorità per la Privacy lussemburghese …